Per la libertà dei semi

Dal 2 ottobre (Anniversario della nascita di Gandhi), al 16 ottobre (Giornata mondiale del cibo), l’Alleanza mondiale per la libertà di semi (capeggiata da Vandana Shiva e dalla sua associazione Navdanya) sta progettando interventi intensivi per creare una risposta a livello globale da parte dei cittadini sulla questione della libertà dei semi che ci auguriamo possa agire come campanello d’allarme sia per tutti i cittadini che per i governi.

Gandhi diceva: “fino a quando esisterà la superstizione che le leggi ingiuste devono essere rispettate, esisterà anche la schiavitù”. L’umanità e le altre diverse specie sulla Terra, sono spinte verso una nuova forma di schiavitù del seme. Nello spirito di Gandhi, pertanto invitiamo a una disobbedienza civile contro le leggi ingiuste.

E’ con questo spirito che il circolo Mdf di Torino sarà in piazza San Carlo domenica 7 ottobre dalle 14 alle 20, con l’appuntamento più importante alle 17: lo scambio libero delle sementi!

Per tutti coloro che volessero partecipare si ricorda di portare da casa un po’ dei semi autoprodotti in eccesso che potranno essere scambiati in piazza con altri coltivatori.

Al banchetto sarà in oltre reperibile materiale informativo sul nostro movimento ed alcuni simpatici giochi creati da noi…vi aspettiamo!